Sci di fondo on the beach Laigueglia I “Superstiti” Clusone BG sul podio dell’ottava edizione

E’ stata la squadra dei “Superstiti” a vincere l’ottava edizione di “Sci di fondo on the beach Laigueglia. La campionessa Francesca Baudin è stata battuta in semifinale.

Sul podio dunque i “Superstiti” dello Sci Club 13 di Clusone (BG) con Paolo Visini, Matteo Visini, Davide Marzocchi, Paolo Negroni e Pietro Magli. In finale hanno avuto la meglio la squadra di Prato Nevoso (Cuneo) che era la favorita vista la presenza di Pietro Dutto. Tuttavia proprio lui è incorso in una doppia caduta con rottura di uno sci proprio mentre era in vantaggio sugli avversari. Alla fine hanno avuto la meglio i “Superstiti” che erano i favoriti dell’edizione 2017.

Quella andata in scena è stata una grande edizione e giornata di sport, evento che contribuisce ogni anno a raccogliere fondi per l’Airc, l’Associazione Italiana per la ricerca sul cancro.

Il campo di gara scelto per questa singolare competizione, un evento tradizionale che si svolge in primavera nel borgo marinaro laiguegliese, è stato il tratto di spiaggia di fronte piazza Marconi/ piazza Garibaldi. A sfidarsi sono state le squadre di diverse località sciistiche del Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta e Liguria con la partecipazione anche di sci club italiani. Ecco le squadre partecipanti: “I Superstiti” di Clusone (BG), Prato Nevoso (CN), Valle Pesio (CN) con tre equipe, Champorcher (AO) con due equipe, “Tirodritto” Agliè (TO), Ski Avis Borgo San Dalmazzo (CN), Scuola sci Valle Stura e Sci Club Valle Stura (CN), team Baia del Sole Laigueglia.

Ma a Laigueglia è stata anche una grande parata di stelle e campioni dello sci di fondo. All’edizione numero otto c’erano Francesca Baudin che nella stagione 2014/2015 vince la medaglia d’oro mondiali under 23 sprint TC, Elisa Brocard, due volte alle Olimpiadi Invernali, Alessandra Merlin ex sciatrice alpina italiana specializzata nella discesa libera, nel supergigante e nel carving, vincitrice di una Coppa del Mondo di carving e Pietro Dutto biatleta della nazionale italiana.

Oltre le gare ufficiali di sci di fondo si sono svolte altre competizioni relative a discipline diverse. La novità assoluta è stata la spettacolare gara di Fat Bike sulla sabbia vinta dal Team di Prato Nevoso che si è aggiudicato anche il Biathlon e la corsa con le ciaspole con Piero Talenti; la gara di “Tiro allo slittino” è stata vinta dalla Scuola di sci di Valle Stura mentre la gara di sci di fondo junior è stata vinta dal team locale della Baia del Sole di laigueglia con Sofia Brunelli (vincitrice per la terza volta). Inoltre si sono svolte prove libere anche di Shuttle Bike (Bici in acqua).

A condurre l’evento sono stati Luca Viscardi di Radio NumberOne e Marco Dottore con la partecipazione di Elio Bottero in qualità di giudice tecnico di gara. Ad organizzare la manifestazione è stata la Eccoci Eventi di Alassio e Bottero SKI di Limone Piemonte in coo-partecipazione con il Comune di Laigueglia ed in collaborazione con la Società Nazionale di Salvamento, la Proloco di Laigueglia, le Associazioni Bagni Marini di Alassio e di Laigueglia, i Bagni Molo, Bagni Comunali, Bagni Hotel Laigueglia, QuiLaigueglia Rete d’Impresa, Rossignol, Leki, Galup, Shuttle Bike kit, Centro sci fondo e sci nordico Limone Piemonte, Valle Pesio Servizi con Go&Fun Green Energy Drink, Baraonda Camporosso, La Cantinetta Limone Piemonte, Acquario di Genova/Costa Edutainment Experience, Grotte di Toirano, Parco Acquatico Le Caravelle, Vivai Montina Cisano sul Neva, e le Associazioni ed Assistenze di Laigueglia quali Mare e Mestieri, Vecchia Laigueglia, Protezione Civile, Croce Bianca, Parrocchia San Matteo, A.S.D. Aquilia Vela, Mestei e Segnue. 

Media partners: TGevents Television – Radio NumberOne – Imperia Tv – TeleGenova – SciFondo.Eu –

Info www.scidifondonthebeach.com